Come Fashion UK Global Licensing ha costruito la sua rete paneuropea

Di Samantha Loveday - www.licensingsource.net


Negli ultimi tre anni, Fashion UK Global Licensing ha fatto passi importanti nel diventare un vero licenziatario paneuropeo.


Oltre al suo ufficio nel Regno Unito a Leicester, Fashion UK opera in Spagna, Francia, Belgio, Paesi Bassi, Germania, Polonia, Romania e Italia; e l'AD del Regno Unito, Gurdev Mattu, ci dice che l'azienda esplora continuamente nuovi mercati.


"I team variano a seconda del mandato e delle dimensioni dei mercati, ma si tratta della qualità del nostro personale, non solo del numero", spiega parlando delle dimensioni dei team in ciascun territorio. "Abbiamo optato per il meglio della categoria in ogni mercato."

L'altro AD, Mickey Mattu, sottolinea che il vantaggio di avere una presenza locale significa che l'azienda può incontrare regolarmente tutti i suoi clienti. L'obiettivo a lungo termine, dice, è la crescita continua:

"Vogliamo essere accessibili in tutti i mercati sia per i proprietari di marchi che per i rivenditori".



Frank Sandoebes, MD Germania

Abbiamo visto due generi diversi di licenze con le migliori prestazioni: i classici sono ancora forti e abbiamo visto una crescita massiccia di tutte le licenze di gaming.

Questa tendenza si è rafforzata durante la pandemia.


Abbiamo iniziato il nostro viaggio europeo nel 2018 con la fondazione di Fashion UK Germany. Nel 2020 è stato aperto un ufficio in Polonia e nel 2021 abbiamo aperto i nostri uffici a Parigi, in Francia e a Barcellona, in Spagna. Accanto agli uffici in Europa, abbiamo anche stabilito uffici di sourcing locali in Cina, Bangladesh e Turchia, mentre gestiamo ancora il nostro ufficio in India.


Contatto locale, comprensione del mercato, grande creatività e qualità in primo luogo: questo è ciò che ci sta guidando e crediamo che con un ottimo servizio possiamo supportare i nostri clienti in tutta Europa.


Ingrid Wojcik, responsabile vendite, Benelux

"Gli affari sono stati impegnativi in generale negli ultimi 12 mesi, ma c'è un appetito per le licenze gaming.


Abbiamo aperto l'ufficio del Benelux a dicembre 2020. Il nostro team è estremamente esperto: Isabelle Delahaye ha lavorato in Benelux per anni in società di licensing molto conosciute come responsabile del design e delle vendite e io sono nel settore delle licenze da oltre 15 anni.


È davvero importante avere una rappresentanza sul campo. Isabelle ed io siamo di Lille. Conosciamo molto bene il Belgio e i Paesi Bassi. Ogni territorio ha le sue specificità."


Eric Scemama, direttore vendite, Francia


"Abbiamo aperto ufficialmente a gennaio 2021, con un team di vendita dedicato di quattro persone con oltre 30 anni di esperienza nel settore.


La strategia di Fashion UK Global Licensing è quella di sviluppare ogni paese a lungo termine. Il successo di un paese è quello di bilanciare il DNA dell'azienda (design, strategia di licenza, servizio) con un team dedicato che fornisce un servizio personalizzato a ciascun cliente. La comunicazione e la personalizzazione sono fondamentali: dobbiamo avere un contatto quotidiano con l'ufficio locale per fornire il miglior servizio ai nostri clienti. Ogni paese ha un focus, una strategia e un DNA diversi.

In generale, l'andamento del mercato europeo si sta muovendo nella stessa direzione, ma ogni cliente ha le proprie tempistiche, esigenze e velocità."


Madalena Mexia, responsabile vendite, Iberia

"Stiamo crescendo in tutta l'Iberia e stiamo lavorando con i migliori rivenditori della categoria.


Le licenze Evergreen funzionano ancora molto: il gaming continua ad essere forte, e stiamo anche assistendo a una crescita delle licenze anime.


Il nostro team in Spagna è composto da tre designer, due account manager, due agenti e tre merchandiser. La rappresentanza locale è importante per costruire le relazioni e mantenere i clienti interessati e motivati. Entro la fine del 2021 vogliamo essere il licenziatario numero uno!"


Ziv Shraiber, direttore vendite, CEE

"Abbiamo due uffici – uno in Polonia e uno in Ungheria – con un team totale di cinque persone, che si occupano di dieci diversi paesi della regione, tra cui la Russia.


Abbiamo anche creato un programma speciale di stock (DOD) per essere in grado di supportare i rivenditori più piccoli e i rivenditori online.


Alcune licenze sono forti in tutti i paesi e alcune sono molto locali. Il business delle licenze è dinamico e le tendenze cambiano continuamente: in questo momento, le licenze di gaming sono la categoria più forte".


Ewa Sawicka, responsabile vendite, Paesi nordici

"Il business è in crescita nonostante la pandemia e continua la nostra espansione nei paesi nordici.

La regione comprende quattro mercati al dettaglio – Finlandia, Norvegia, Svezia e Danimarca – ognuno con le proprie esigenze uniche.

Possiamo effettivamente vedere molte somiglianze in tutta la regione per quanto riguarda la domanda di licenze. Detto questo, licenze come Disney, Warner Bros e Universal hanno sempre successo. Per non parlare delle principali licenze di gaming, come Minecraft, Xbox, Nintendo, Fortnite, solo per citarne alcune. È importante per noi essere in grado di offrire design su misura per soddisfare le aspettative dei clienti.

La nostra strategia a lungo termine rimane la stessa: vogliamo crescere con i clienti esistenti e continuare ad essere il loro partner. Stiamo anche creando rapporti con nuovi clienti e cercando di espandere il nostro portafoglio di vendita al dettaglio nei paesi nordici".







17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti